Pnei e Cronotipo. L’approccio della metodlogia Pnei System

Cronotipo è una caratteristica degli esseri umani che indica se sono e desiderano essere maggiormente attivi in un particolare periodo della giornata.

Spesso ci si riferisce a persone “allodole“, che si alzano alla mattina presto e sono maggiormente attive nella prima parte del giorno e persone “gufo” che sono maggiormente attive durante la sera e preferiscono andare a letto tardi. Si fa riferimento al cronotipo anche come tipo circadiano, preferenza diurna o variazione diurna.

Gli esseri umani sono generalmente animali diurni, attivi durante il giorno. Come la maggior parte degli animali diurni, gli schemi di attività sono controllati in modo endogeno dai ritmi circadiani.

Nei cronotipi, la variazione normale dei cicli sonno/veglia varia da circa 2 ora prima a 2 ore dopo rispetto alla media. Le persone che eccedono rispetto a queste variazioni possono avere difficoltà nel lavoro, nella scuola e nelle attività sociali.

Se una persona ha forti tendenze “allodola” o “gufo”, tali da non permettere una partecipazione normale nella società, allora viene considerata affetta da un disturbo del ritmo circadiano del sonno con notevoli ripercussioni soprattutto sulla sfera immunitaria.

Ecco perché nella pratica clinica di Pnei system, nell’approccio tra Pnei e Cronotipo, si punta all’ottimizzazione della qualità del sonno insegnando tecniche specifiche di ingresso nel sonno e di ottimizzazione della qualità del sonno stesso.

Un ulteriore vantaggio in questo senso deriva dalla somministrazione di serotonina low-dose per facilitare l’ingresso nel sonno mentre la melatonina low-dose ne garantirebbe la permanenza.

L’argomento, sicuramente affascinante, conferisce una veste scientificamente ineccepibile a quanto sappiamo da tempo: i soggetti gufo sarebbero quelli che definiamo prevalentemente simpaticotonici i soggetti allodola quelli che definiamo prevalentemente vagotonici.  Il concetto di identità psicobiologia si arricchisce e si caratterizza dunque grazie alla definizione del cronotipo peraltro notissima in agopuntura.

 

ARCHIVIO ARTICOLI

www.pneisystem.com | www.pnei4u.com | www.mariacorgna.it