PNEI E ALOPECIA:  LA PROPOLI PROMUOVE LA CRESCITA DEI CAPELLI

L’alopecia ha visto, negli ultimi 5 anni, una crescita esponenziale nella popolazione europea. E riveste pertanto largo interesse nello studio dei disturbi della sfera endocrinologica, e nelle terapie integrate, quindi anche nelle terapie Pnei e alopecia. Un nuovo studio ha dimostrato che la propoli, una sostanza prodotta dalle api, potrebbe essere utilizzata per lo sviluppo di una nuova potenziale terapia per la crescita dei capelli. I ricercatori hanno scoperto che la sostanza promuove la crescita dei peli nei topi.

Lo studio è stato pubblicato sull’ ACS ‘Journal of Agricultural and Food Chemistry.

La propoli è simile ad una resina e le api la impiegano per sigillare i loro alveari. Non solo funziona come una barriera fisica, ma contiene anche composti attivi che combattono funghi e invasioni batteriche. In passato, la propoli è stata utilizzata per il trattamento di infiammazioni e ferite. Più recentemente, la ricerca ha dimostrato che la sostanza promuove la crescita di alcune cellule coinvolte nella crescita dei capelli, ed è di grande rilevanza anche in ambito Pnei e Alopecia.

Quando i ricercatori hanno testato la propoli sui topi che erano stati rasati, hanno notato che il loro pelo ricresceva più velocemente rispetto a quelli che non erano stati trattati. Gli scienziati hanno anche notato che dopo l’applicazione topica, il numero di cellule speciali coinvolte nel processo di crescita dei capelli, era  aumentato. Nelle terapie integrate, le proprietà nutraceutiche di alimenti come la propoli rivestono infatti un ruolo fondamentale, e nel caso specifico in ambito di Pnei e alopecia. I ricercatori osservano che le condizioni di perdita di capelli spesso sono il risultato di infiammazione aspecifica, e questo dato non risulta nuovo per la metodologia Pneisystem che studia l’infiammazione cellulare silente in ambito Pnei, e nel caso specifico quindi Pnei e alopecia. La propoli contiene composti anti-infiammatori, quindi le aspettative riguardo il presente studio, di grande rilevanza per la metologia Pneisystem in ambito di Pnei e alopecia,è  che essa possa aiutare a trattare le condizioni di calvizie.

Secondo i ricercatori saranno necessarie ulteriori prove per verificare se la propoli presenterà, a lungo termine, lo stesso meccanismo d’azione nei follicoli piliferi umani, al momento quindi anche in ambito Pnei e alopecia i risultati del presente lavoro risulteranno alla base di molteplici applicazioni.

La PneiSystem Academy ha come mission la divulgazione del concetto di terapia incentrata su 4 pilastri fondamentali:

  • Ottimizzare le risorse psichiche attraverso l’apprendimento delle tecniche più moderne di gestione dello stress.
  • Insegnare come compilare una dieta personalizzata in chiave antiossidante e antinfiammatoria
  • Potenziare l’asse psico-immunologico attraverso il movimento, in particolare la danza (Pneisystem Equilibrium Dance)
  • Saper selezionare i migliori integratori/ fitoterapici/nutraceutici/principi della low dose medicine e comporre un piano terapeutico centrato sulla persona.

Per informazioni più dettagliati sulla metodologia Pneisystem, e sul Master in Pnei e Pneisystem, con sede a Roma e Milano, attraverso il quale il professionista medico e/o biologo nutrizionista può divenire un Pneisystem Expert. Contatta l’Academy  al n. 3276626977, tramite mail all’ indirizzo info@pnei4u.com o visita i siti www.pnei4u.com, www.pneisystem.com, www.mariacorgna.it